Il nostro male viene da più lontano: Pensare i massacri del by Alain Badiou,Stefania Ricciardi PDF

By Alain Badiou,Stefania Ricciardi

ISBN-10: 8806231626

ISBN-13: 9788806231620

Come riflettere sulle stragi compiute a Parigi il thirteen novembre 2015? Chi sono gli agenti di questo crimine di massa? E come possiamo qualificare los angeles loro azione? È necessario allargare lo sguardo. Alain Badiou cerca qui di delineare il quadro generale su cui si staglia questo tipo di attentati. In Occidente ha trionfato il liberismo e l. a. classe media, sempre piú impoverita, vive divisa tra l'orgoglio del proprio modello di società e l. a. paura costante dell'arrivo dei diseredati. Il resto del mondo paga un prezzo altissimo in line with le politiche neocoloniali delle multinazionali, che prosperano nel caos da loro stesse creato. I terroristi emergono in story contesto: in line with Badiou los angeles loro pulsione distruttrice è essenzialmente fascista e vuol reprimere il desiderio d'Occidente, anche in loro stessi. L'islamismo che ostentano, a suo avviso, è un fattore estrinseco e non costitutivo del loro agire. Ciò di cui noi soffriamo in particolar modo è l'assenza su scala mondiale di una politica disgiunta dal capitalismo egemonico. Senza una nuova proposta strategica il mondo resterà in uno stato di disorientamento. È un compito gravoso, ma indispensabile according to tutti, fare in modo che los angeles storia dell'umanità cambi direzione e, faticosamente, cerchi di allontanarsi dalla fosca catastrofe in cui sta sprofondando.

Show description

Read Online or Download Il nostro male viene da più lontano: Pensare i massacri del 13 novembre (Vele Vol. 116) (Italian Edition) PDF

Best politics in italian books

Luciano Gallino,P. Ceri's L'impresa responsabile: Un'intervista su Adriano Olivetti PDF

Un'impresa capace di creare profitto non solo according to gratificare i suoi azionisti, ma anche in keeping with produrre benessere, sicurezza e bellezza, according to chi vi lavora come in line with los angeles comunità che los angeles ospita: Olivetti è stato un imprenditore e un uomo di cultura in straordinario anticipo sui propri tempi. A piú di cinquant'anni dalla sua morte, le idee di Olivetti - sul ruolo dell'industria, sulle funzioni dello stato sociale, sul rapporto tra impresa e territorio - continuano a sembrare in aperto contrasto con quanto si pratica e si scrive.

Read e-book online Islam in 20 parole (Italian Edition) PDF

Venti parole chiave, da 'Jihad' a 'Economia', da 'Donne' a 'Modernità', consistent with capire l'Islam e andare oltre gli stereotipi che troppo spesso sentiamo in politica e nei media. Questo è un libro da portare con sé e da sfogliare ogni qual volta ci imbattiamo in discorsi, concetti e dibattiti in cui l'Islam viene trattato in maniera frettolosa e stereotipata.

Il corpo del reato (Italian Edition) by Carlo Bonini PDF

“Un drogato di merda. Un diverso. Un Corpo a perdere. Uno di quelli di cui si cube, nel gergo di certi sbirri, che abbiano il nome all’anagrafe scritto a matita. Perché cancellarlo è un attimo. E nessuno verrà a reclamare. ”La morte di Stefano Cucchi è uno di quei fatti di cronaca che segnano una generazione e un pezzo di storia italiana.

Lilli Gruber's Prigionieri dell'Islam (VINTAGE): Terrorismo, migrazioni, PDF

L'islam ci fa paura. in keeping with i fanatici che in suo nome seminano morte nel mondo, e perché è l. a. religione dominante nell'ondata migratoria da cui l'Europa teme di venire sommersa. Di questa paura e dei nostri pregiudizi siamo prigionieri, così come lo sono gli stessi musulmani, spesso ostaggio di un'interpretazione retrograda del Corano.

Additional resources for Il nostro male viene da più lontano: Pensare i massacri del 13 novembre (Vele Vol. 116) (Italian Edition)

Sample text

Download PDF sample

Il nostro male viene da più lontano: Pensare i massacri del 13 novembre (Vele Vol. 116) (Italian Edition) by Alain Badiou,Stefania Ricciardi


by Charles
4.0

Rated 4.14 of 5 – based on 13 votes