Download e-book for kindle: Gli amanti: Romeo e Giulietta in Afghanistan (Italian by Rod Nordland,Anna Maria Biavasco,Valentina Guani

By Rod Nordland,Anna Maria Biavasco,Valentina Guani

ISBN-10: 8804663294

ISBN-13: 9788804663294

20 marzo 2014. Verso mezzanotte una ragazza di diciotto anni abbandona l. a. casa rifugio dove è scampata alla furia dei persecutori in keeping with fuggire con il suo innamorato. Fuori, se avrà fortuna, l'attende una precaria sopravvivenza, fatta di stenti, incertezze e paure. Ma se qualcosa andasse storto, rischia l'arresto, violenze di ogni genere e, quasi sicuramente, l. a. morte. Soprattutto se los angeles polizia los angeles consegnerà alla sua famiglia. Perché Zakia, ragazza afghana di etnia tagika, musulmana sunnita, ha osato rifiutare il matrimonio combinato dai famigliari in keeping with amore di Ali, un ragazzo di etnia hazara, musulmano sciita. l. a. madre l'ha maledetta, e il padre e i fratelli sono disposti a tutto pur di lavare col sangue los angeles macchia del disonore.

Quella fuga cambierà irreversibilmente non solo l. a. vita dei due ragazzi, ma anche quella di molte altre persone, tra cui il giornalista americano Rod Nordland, che si troverà sempre più coinvolto nella vicenda di cui ci offre un appassionato resoconto, fino a oltrepassare i limiti posti dalla deontologia professionale e diventare «complice» di due latitanti. Alle prese con le incertezze, le ipocrisie e le ambiguità della politica, con l'intreccio di inconfessabili interessi che accompagnano ogni guerra, Nordland scoprirà l. a. propria impotenza, l'incapacità, nonostante los angeles sua posizione privilegiata e le risorse di cui dispone, di garantire non solo il lieto effective della storia d'amore, ma anche l. a. stessa incolumità dei due amanti, a loro volta confusi e sospettosi di fronte a un mondo che continuano a sognare, ma dal quale temono di scoprirsi irrimediabilmente esclusi (come quando si accorgono della «cecità» a cui li condanna il loro analfabetismo).

Attorno alla vicenda di Zakia e Ali, l. a. società afghana sembra rischiare un drammatico ripiegamento su se stessa. Dopo anni di impegno e di ingenti investimenti statunitensi nella lotta consistent with l'«eguaglianza di genere», i signori della guerra con cui l'Occidente si è alleato consistent with combattere il terrorismo islamista si sono rivelati, sotto il profilo della violenza contro le donne, degni eredi dei talebani. A conferma che il vero motore della spasmodica resistenza all'invasione sovietica prima, e alla coalizione occidentale poi, è stato in realtà il «jihad contro le donne», cioè il disperato e feroce tentativo di autoconservazione della rigida società patriarcale e maschilista, profondamente radicata nella cultura tradizionale afghana.

Show description

Read more

Stato (Bollati Boringhieri Saggi) (Italian Edition) by Massimo Terni PDF

By Massimo Terni

ISBN-10: 8833925358

ISBN-13: 9788833925356

Lo Stato è al pace stesso un organismo naturale e un artefatto dell’uomo. Di qui l. a. sua ambivalenza, che ne fa insieme l’amico e il nemico dei suoi cittadini. Sorta di Dio in terra, in line with secoli ha potenziato ed esteso le sue prerogative sovrane, prima fra tutte il monopolio legale della facoltà di coercizione e sanzione. Questa sua forza propulsiva si traduce nell’esercizio di un’autorità invadente e abusiva. Vengono così ampiamente superati quei limiti che sono los angeles garanzia dei diritti di ogni cittadino. L’illuminante ricognizione di Massimo Terni ricostruisce l. a. vicenda di uno Stato che sta subendo l’erosione dei suoi confini e della sua identità. Se lo Stato-nazione si è imposto massimizzando los angeles giurisdizione pubblica e usurpando gradualmente gli spazi fisiologici della società, oggi subisce los angeles controspinta di forze globali denazionalizzate. Rispetto all’età dello Stato moderno assolutista e mercantilista, è in atto una nemesi: quello stesso mercato che un pace soggiaceva alla ragion di Stato del «politico» esercita ora un suo dominio indiscusso. Così, nel nuovo ordine mondiale lo Stato territoriale si disaggrega, cedendo sovranità a reti transnazionali di controllo. Si configura una dislocazione del potere dagli esiti dirompenti. Siamo alle soglie di una società senza Stato?

Show description

Read more

New PDF release: Chi ha cambiato il mondo? (Anticorpi) (Italian Edition)

By Ignazio Masulli

ISBN-10: 8858111168

ISBN-13: 9788858111161

Delocalizzazione selvaggia, aumento del potere finanziario, spostamento dei rapporti di forza tra capitale e lavoro, precarietà, riduzione dei diritti: il bilancio è fallimentare.

Il mondo non cambia da sé e di in step with sé. Eppure ogni giorno, ossessivamente, ci sentiamo ripetere che alcune scelte economiche sono obbligate, che costi sociali pesanti e ingiusti sono necessari, che perfino i provvedimenti politici da adottare non possono che seguire linee già tracciate. Quasi che i cambiamenti, i rapporti e le logiche di cui si parla siano privi di autori e costituiscano una sorta di stato di natura. in keeping with contrastare questa logica dobbiamo capire gli interessi che hanno guidato i cambiamenti degli ultimi trenta anni e i motivi in step with cui essi hanno prevalso. Dobbiamo capire come delocalizzazione, impiego di informatica e robotica, spostamento dei capitali verso i mercati finanziari abbiano portato i profitti a un punto mai raggiunto in un recente passato spostando i livelli di forza a danno del lavoro. E che il risultato di questa vera e propria controffensiva è stata l. a. riduzione dei diritti senza che advert essa siano seguiti progressi sia economici che sociali.

Show description

Read more

Get Italia e Migranti: bugie e verità (Italian Edition) PDF

By Fabio Cappellini

Un analisi a tutto tondo del fenomeno delle migrazioni nel mediterraneo, contrapposto alla situazione economico-politica Italiana e alla necessaria decrescita a cui l'attuale crisi è propedeuticA.
Con interviste sull'argomento raccolte dall'autore a Erri De Luca, Stefano Rodotà, Alain Caillè, Padre Renato Kizito sesana, Lilian Thuram ecc ecc

Ci siamo accorti che migliaia di uomini attraversano il mare o che affogano nel tentativo di farlo.
Ci cominciamo a commuovere perché vediamo sui social immagini di bambini morti sulle spiagge del mediterraneo.
Una volta li chiamavamo barbari…
Poi li abbiamo chiamati “Marocchini” o “Terroni” ed erano contadini poveri del sud del nostro stesso paese , che si spostavano verso le città industriali del nord in line with sfuggire advert una miseria atavica, stratificata anche nella cultura popolare…

E adesso li chiamiamo Migranti, Profughi, Neri, Negri, Stranieri, extracomunitari…

Ma sono Uomini, donne e bambini, che fuggono da guerre e miseria e si affidano a gente senza scrupoli according to arrivare alle nostre spiagge…

Eppure sono diversi da noi, according to colore o religione, in line with lingua, cultura, educazione…
E non ci arrivano, spesso, alle nostre spiagge, nell’indifferenza generale, o con i clamori dei social community a much da tam tam alla notizia della loro morte, non tanto in keeping with vera pietà, quanto consistent with alimentare differenze ideologiche o mettere in mostra una propria sensibilità, che assolve dall’aver postato los angeles sera prima le foto della cena a bordo piscina…

Sono Scuri.
Sono Diversi, alieni, fanno paura.
Ma uguali a noi, in step with desideri, aspirazioni…
Anche questo fa paura.
“Vengono a rubarci il lavoro”.
“Danno a loro le case popolari e non agli Italiani”.

A volte queste affermazioni hanno un fondo di verità, spesso no.

Questo libretto è stato scritto consistent with capire qualcosa su questo fenomeno ricorrente da millenni e che periodicamente si accentua o si annulla quasi totalmente, seguendo i flussi di benessere o di speed, perché gli esseri umani hanno questa voglia condivisa a prescindere delle proprie condizioni antropologiche: l. a. mania di voler migliorare l. a. propria vita e quella dei propri figli.

Questo libro l’ho cominciato a pensare nel 2013, da quel momento ogni articolo di politica e società, di dress e anche ogni intervista che facevo aveva come filo conduttore l’approfondimento delle tematiche geo-politiche e macro economiche che hanno spinto le popolazioni dell’africa e di parte dell’Asia a muoversi verso paesi più ricchi.
Quindi ho dovuto analizzare anche l. a. nostra di società in keeping with capire chi guadagna cosa, chi perde e perché…
Poi ho cominciato anche a raccogliere i pareri dei vari personaggi con cui venivo in contatto, sui temi dell’esodo e del razzismo, ma non solo, tematiche politiche legate alla filosofia della decrescita e del convivialismo, forme moderne di una visione riformista e progressista delle cose del nostro tempo.

Show description

Read more

Rivoluzione socialista: Idee e proposte per cambiare by Enrico Rossi,Peppino Caldarola PDF

By Enrico Rossi,Peppino Caldarola

ISBN-10: 8832820293

ISBN-13: 9788832820294

Dopo trent'anni di predominio dell'ideologia liberista, l. a. sinistra non è scomparsa. Assistiamo ovunque a nuovi tentativi come quelli di Sanders e Corbyn, che suscitano l'entusiasmo dei giovani e rimettono in discussione il mondo così com'è. Disuguaglianze, crisi della democrazia, nazionalismi: questi i mali che una nuova sinistra deve mettere al centro della propria analisi. Enrico Rossi parte da qui in keeping with delineare l. a. sua proposta consistent with l'Italia e in keeping with il Partito Democratico, tratteggiando una visione che rifiuta tanto l'estremismo parolaio e inconcludente quanto il pragmatismo amorale. Il governatore della Toscana immagina una sinistra che recuperi il contatto con i propri valori e le sue idee fondative in keeping with proporre un'alternativa concreta.

Show description

Read more

Get Sansone e la Guerra fredda (Strumenti per la didattica e la PDF

By Matteo Gerlini

ISBN-10: 8884535042

ISBN-13: 9788884535047

los angeles possibilità dell'uso di armi nucleari da parte di Israele è stata definita "opzione Sansone", poiché story eventualità non avrebbe portato altro che l. a. morte con tutti i moderni filistei, cioè i nemici dello Stato. Se invece si interpretano con le lenti della storia delle relazioni internazionali le circostanze e gli avvenimenti che segnarono los angeles conquista dell'opzione nucleare da parte di Israele, essa diviene un elemento della costruzione del Medio Oriente postbellico, ovvero un passaggio di quella Guerra Fredda mediorientale che tanto ebbe a determinare il confronto fra le superpotenze. Grazie a fonti d'archivio finora inedite e advert un'attenta revisione bibliografica, l'autore rintraccia nel decennio 1953-1963 los angeles costruzione di un ordine mediorientale statunitense, realizzato a scapito del nazionalismo arabo e dell'influenza sovietica, anche grazie all'intervento di Washington sull'opzione nucleare israeliana.

Matteo Gerlini svolge attività di docenza e ricerca in storia delle relazioni internazionali presso l. a. facoltà di Scienze politiche "Cesare Alfieri". Autore di saggi e articoli in pubblicazioni italiane e internazionali, collabora col Centro interuniversitario "Machiavelli" in keeping with lo studio della Guerra fredda, col Centro di studio delle dinamiche complesse dell'Università di Firenze e con il programma di Nuclear protection dell'Agenzia internazionale consistent with l'energia atomica.

Show description

Read more

Download e-book for iPad: Catania bene: Storia di un modello mafioso che è diventato by Sebastiano Ardita

By Sebastiano Ardita

ISBN-10: 8804656395

ISBN-13: 9788804656395

Si potrebbe chiamare «Cosa nostra 2.0». Come un fuoco che cova sotto los angeles cenere, sta divorando los angeles legalità nel Paese. Agisce sottotraccia, s'insinua e si mimetizza nell'economia e nella politica, vuole a long way dimenticare gli anni delle stragi, anzi los angeles sua stessa esistenza. Adotta los angeles strategia dell'«inabissamento» e delle collusioni. Un metodo sperimentato con successo in un contesto forse poco familiare alla memoria collettiva: l. a. Catania dei lontani anni Ottanta.

Sebastiano Ardita, magistrato in prima linea nel contrasto al fenomeno mafioso, ci conduce nelle viscere di quella città dai volti contrastanti, con il benessere dei quartieri alti che si contrappone al disagio sociale delle periferie, dove i ragazzi abbandonati al loro destino sono facile preda del reclutamento malavitoso. Una città abitata da gente operosa e intraprendente, ma costretta a subire e indotta a ignorare consistent with troppo pace l. a. presenza della criminalità organizzata.

È in questa realtà che Nitto Santapaola, vincitore della guerra interna alla mafia catanese combattuta tra il 1978 e il 1982, elabora l. a. sua linea operativa nei confronti delle istituzioni, diametralmente opposta a quella di Riina e Provenzano: «Mentre a Palermo i Corleonesi attaccavano lo Stato e ne stimolavano gli anticorpi, a Catania si costruivano relazioni occulte».

Un'organizzazione, quella di Santapaola, capace di infiltrarsi nei centri nevralgici del potere della «Catania bene» e di assumere un profilo imprenditoriale e rassicurante, ma spietata con chi si frapponeva al suo cammino, come il coraggioso giornalista Pippo Fava, l'ispettore Giovanni Lizzio, lo stesso prefetto di Palermo Carlo Alberto dalla Chiesa, che aveva capito quali interessi si muovevano alle pendici dell'Etna.

Gli uomini di Cosa nostra catanese si accreditavano come garanti dell'ordine pubblico, fino advert attuare una vera e propria «co-gestione» con le autorità. «Concreti, dediti agli affari e interessati al profitto più che alle forme,» afferma Ardita «essi hanno costruito da sempre un patto con le istituzioni ispirando, da precursori, quella che viene comunemente definita los angeles trattativa Stato-mafia.» Tramontato il dominio dei Corleonesi, il modello ideato dai catanesi si è rivelato vincente e adesso, dopo essersi esteso all'intera Sicilia, ha un progetto ancora più ambizioso, che punta a stravolgere l. a. stessa democrazia: «Ripulitasi dalle scorie del passato, Cosa nostra somiglierà sempre più a una loggia segreta dove tutto fa capo alla finanza, e attraverso di essa potrà portare l'assalto al potere politico. Ne otterrà favori, anche a danno dei contribuenti, e lo finanzierà. E poi servendosi della politica tenterà di influenzare tutti i poteri istituzionali».

Partendo dalla Catania di ieri, il saggio di Ardita denuncia con coraggio e lucidità i pericoli che incombono sull'Italia di oggi.

«La mafia di oggi parla los angeles lingua della famiglia dei catanesi. l. a. sua interpretazione della management di Cosa nostra, fatta di relazioni istituzionali, di azione sottotraccia, di investimenti, non è affatto espressione di una linea morbida. È il suo esatto opposto. È un modello pericolosissimo di governo criminale che sa essere spietato, ma anche politico e strategico e quindi duraturo. È los angeles Cosa nostra che ha vinto e che è difficile disvelare tutta intera.»

Show description

Read more

Get La ragione e la passione: Le forme della politica PDF

By Paolo Pombeni

ISBN-10: 8815136681

ISBN-13: 9788815136688

Questo quantity sintetizza l'ormai lungo lavoro di ricerca che Paolo Pombeni ha dedicato all'approfondimento dell'evoluzione della politica nell'Ottocento e nel Novecento in Italia e in Europa. Nella prima parte è illustrato il sistema costituzionale europeo dell'Ottocento, con l'entrata in scena di quell'istituto fondamentale della politica moderna che è il partito; l. a. seconda parte mette a fuoco il caso italiano, analizzandone (sempre nel quadro dei paralleli sviluppi europei) le fasi essenziali: l'impianto, il consolidamento e los angeles crisi del costituzionalismo liberale fra l'Unità e il fascismo, l. a. fase della dittatura mussoliniana, e il nuovo costituzionalismo affermatosi con l. a. ricostruzione postbellica. l. a. terza parte infine affronta alcuni nodi emersi con los angeles crisi contemporanea della politica: il rapporto fra autorità politica e autorità sociale, il populismo, los angeles questione del chief carismatico e l. a. più generale questione della management politica.

Show description

Read more

Dal Pci al socialismo europeo: Un'autobiografia politica by Giorgio Napolitano PDF

By Giorgio Napolitano

ISBN-10: 8842085308

ISBN-13: 9788842085300

«Quando, nel giugno 2005, ho licenziato questo libro, non immaginavo di potervi aggiungere un nuovo capitolo in step with raccontare ancora un'esperienza, di eccezionale significato e rilievo, a integrazione di quelle che avevo vissuto: l'esperienza della più alta funzione al vertice delle istituzioni repubblicane.» Così prosegue il percorso di un protagonista, in forma di autobiografia. Giorgio Napolitano racconta senza reticenze i passaggi più importanti della vita della sinistra italiana nell'Italia repubblicana, fino alla soglia degli anni ninety. Su tutto si stagliano los angeles vicenda intellettuale e politica del nostro Presidente, il suo sincero riformismo, le sue end up di uomo delle istituzioni.

Show description

Read more

Download PDF by Maurizio Sacconi: Ai liberi e forti: Valori, visione e forma politica di un

By Maurizio Sacconi

ISBN-10: 8804617233

ISBN-13: 9788804617235

Oltre novant'anni fa il partito popolare di don Luigi Sturzo lanciò un celebre appello «ai liberi e forti» a «cooperare ai fini superiori della Patria senza pregiudizi né preconcetti »; un manifesto rivolto advert allargare l. a. partecipazione popolare a uno Stato unitario nato in contrapposizione a una parte importante della società italiana. Maurizio Sacconi propone oggi un manifesto analogamente dedicato a «un popolo di liberi e forti che, ancorato ai valori della tradizione nazionale, ha saputo resistere al fascino delle ideologie totalitarie, che diffida degli interessi particolari che pretendono di farsi bene comune ed è responsabilmente orientato a non attendere con passività dallo Stato le risposte ai propri bisogni, perché intento a costruirle attraverso forme comunitarie». Ora come allora - e a maggior ragione in presenza dei cambiamenti epocali in corso - egli ritiene di dover porre alla base di una nuova stagione di sviluppo dell'Italia los angeles funzione guida del popolo umile e laborioso, cui si sono ricorrentemente contrapposti nella storia unitaria gli interessi più ristretti di élite cosmopolite e antinazionali, di borghesie orientate al facile arricchimento attraverso rendite e favori pubblici, di corpi separati dello Stato. Solo quando si afferma questo primato il senso della nazione coincide con il senso dello Stato, ovvero i valori della tradizione - los angeles character, l. a. famiglia, l. a. comunità - sono compiutamente assunti a riferimento delle politiche pubbliche. Lo stesso destino comune della nazione viene identificato nell'antica attitudine all'universalismo della società italiana che l. a. rende capace di accogliere e integrare i flussi migratori affermando l. a. propria identità e di stabilire relazioni excessive con i Paesi emergenti grazie al rispetto curioso delle altre tradition secondo l'esempio di uomini come Matteo Ricci e Marco Polo. Sacconi imagine quale metodo del buon governo in keeping with lo sviluppo integrale della nazione quella «laicità adulta», comune a credenti e non credenti, che sa riconoscere e promuovere il valore della vita nelle umane fragilità, nella procreazione, nella ricerca scientifica e tecnologica. Il manifesto disegna l'obiettivo di una società attiva, inclusiva e insieme competitiva «perché si realizza attraverso il riequilibrio demografico, elevati livelli di partecipazione advert attività educative finalizzate alla occupabilità, il superamento di ogni divario territoriale, l. a. diffusione delle nuove tecnologie, los angeles valorizzazione delle risorse storiche e naturali». Lo strumento necessario according to affermare i valori della tradizione e costruire los angeles nuova Italia nel pace del «dopo debito» è il partito del popolo dei liberi e forti, evoluzione delle esperienze politiche nelle due fasi della vita repubblicana e contenitore unitario according to tutti coloro che si riconoscono nel popolarismo europeo.

Show description

Read more